close

Partitori di carica BI

L’impianto di bordo di solito è costituito da due o più batterie che funzionano in modo indipedente nell’alimentazione delle utenze 12, 24 o 48 V. Queste batterie hanno bisogno di essere ricaricate singolarmente, grazie all’ausilio di partitori di carica e altri dispositivi periferici.

Mastervolt dispone di numerose ed efficaci soluzioni:

  • Partitore di carica che ripartisce la corrente di carica con cadute di tensione trascurabili.
  • Charge Mate per collegare o scollegare due batterie.
  • Robusti interruttori manuali per lo spegnimento centralizzato della rete AC di bordo o del circuito avviamento.
  • Battery Watch per il monitoraggio delle condizioni delle batterie (utilizzabile anche come interruttore principale).  
 

I partitori di carica BI di Mastervolt si basano sulla tecnologia diodo convenzionale. La caduta di tensione del diodo (circa 0.6 V) viene compensata dall’adattamento dell’uscita del caricabatterie collegato. I caricabatterie Mastervolt e i regolatori di carica Alpha Pro MB sono standard con compensazione delle cadute di tensione automatica.

Compatto e leggero 

I partitori di carica BI Mastervolt sono compatti e resistenti, per prevenire il logorio. Il peso varia da 580 a 1300 grammi.

Solido e durevole

Completamente a prova di corrosione, in alluminio anodizzato. I componenti elettronici sono ricoperti con materiali sintetici, e nei modelli BI i diode.

Collegamento veloce

Le connessioni alle piastre, attraverso solidi bulloni con rondelle di blocco, facilitano l’installazione.

close

Partitori di carica BI

L’impianto di bordo di solito è costituito da due o più batterie che funzionano in modo indipedente nell’alimentazione delle utenze 12, 24 o 48 V. Queste batterie hanno bisogno di essere ricaricate singolarmente, grazie all’ausilio di partitori di carica e altri... Altro su Partitori di carica BI